I Modena City Ramblers si ritrovano al “Diavolo”

Giovedì 18 febbraio 2009 | “Quarant’anni spesi male”, cantavano i Modena City Ramblers elencando gli acciacchi dell’Italia in una canzone drammaticamente attuale. Era il 1994, l’album “Riportando tutto a casa” fu l’inizio del successo per il gruppo emiliano, che all’epoca sfoggiava ancora il suo stile puramente combat folk. Da allora molta acqua è passata sotto i ponti, alcuni dei membri fondatori hanno lasciato i Ramblers e a fine 2005 se ne è andato anche il cantante Cisco, al secolo Stefano Bellotti, per dar vita al suo progetto solista. Oggi Cisco sceglie proprio il titolo “Quarant’anni” per il tour che in un pugno di date lo riporta sui palchi italiani insieme a Giovanni Rubbiani e Alberto Cottica, rispettivamente chitarrista e fisarmonicista dagli esordi dei Modena fino al 2000.
Giovedì 19 febbraio il tour dei Modena fa tappa ad Asti, al Diavolo Rosso, a partire dalle 21,30.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Succede ad Asti. Contrassegna il permalink.