Passeggiata di primavera: da Bergolo a Prunetto

Sulla Via dei Feudi Carretteschi

Domenica 25 marzo percorreremo insieme una parte della Via dei Feudi Carretteschi, così denominata perché attraversa, dalla Liguria (Finalborgo) al Piemonte (Santo Stefano Belbo), le terre del Finalese, dell’Alta Val Bormida e della Langa, un tempo possedimento della nobile famiglia dei marchesi Del Carretto, discendenti di Enrico I il Guercio, uno dei sette figli di Bonifacio, bisnipote di Anselmo I; quest’ultimo ricevette la marca di Savona e il titolo di marchese del Vasto, da Aleramo, conte di Monferrato e marchese della Liguria Occidentale.

Non a caso il ciclo primaverile delle passeggiate culturali di Hastarte inizia in Langa e si chiuderà a Finalborgo (10 giugno), luogo dove Enrico I il Guercio fissò la sua residenza e fondò il noto borgo.

Nel corso della prima uscita percorreremo il sentiero dei Feudi Carretteschi nella porzione compresa tra i paesi di Bergolo (partenza 616 m. slm) e Prunetto (arrivo 702 m. slm) dove visiteremo il maestoso castello Del Carretto-Scarampi ed il santuario della Madonna del Carmine, accompagnati dall’Associazione l’Arvangia di Alba – www.arvangia.net – (Osservatorio del Paesaggio di Langhe e Roero – www.odplangheroero.net). A Bergolo, noto anche come “paese di pietra”, ci soffermeremo per visitare la pieve romanica di San Sebastiano del XII secolo e i murales realizzati dagli alunni delle scuole ad indirizzo artistico, per un concorso nazionale bandito nel 1993.

Il tracciato, lungo circa nove chilometri, si sviluppa per lo più su strade sterrate e brevi tratti di asfalto e si mantiene quasi sempre sulla dorsale delle colline, offrendo così un gratificante panorama sulle valli Bormida, Uzzone e l’arco alpino. Il percorso, fatto di saliscendi, non risulta particolarmente impegnativo e si compie in due ore e mezza circa, equipaggiati con scarponcini da trekking e bastoncini . Il pranzo è al sacco.

Ritrovo a Bergolo davanti all’ufficio del turismo alle ore 10.15. Il costo è di 5 € (comprensivi di ingresso al Castello e al Santuario di Prunetto). Per partecipare è necessario essere soci di Hastarte (costo tessera 2012 5 €).

Vi aspettiamo numerosi!

Info: Simona Guasco (349.3530156)

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Eventi Hastarte, Spazio San Giovanni, Succede ad Asti. Contrassegna il permalink.